Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Convenzione tra l'Università di Toulose 1 Capitole (Francia) e l'Università degli Studi di Milano

Accordo (della durata di 5 anni a partire dall’anno accademico 2012/2013) per l’istituzione di un doppio titolo italo-francese.


Gli studenti italiani del corso di laurea in Giurisprudenza,  per essere ammessi, dovranno aver sostenuto, in corso, tutti gli esami dei primi tre anni. Vi sarà quindi una selezione basata sui voti, sulla motivazione e sulla conoscenza della lingua francese. Gli studenti ammessi frequenteranno il quarto anno ed il primo semestre del quinto a Tolosa, per poi terminare gli studi, il secondo semestre del quinto anno, a Milano.
La tesi sarà scritta in almeno una delle due lingue e sarà supervisionata da un docente di Milano e da uno di Tolosa. L'esame di laurea si svolgerà in lingua italiana, con l'eventuale presenza di un docente dell'Università di Tolosa.

Gli studenti francesi, per essere ammessi, dovranno aver sostenuto tutti gli esami dei primi due anni. Vi sarà poi una selezione, basata sui voti, sulla motivazione e sulla conoscenza della lingua italiana. I candidati scelti frequenteranno il terzo anno ed il primo semestre del quinto all’Università di Milano, per poi concludere gli studi, il secondo semestre del quinto anno a Tolosa. La tesi sarà scritta in almeno una delle due lingue e sarà supervisionata da un docente di Tolosa e da uno di Milano. L'esame di laurea si svolgerà in lingua francese, con l'eventuale presenza di un docente dell'Università di Milano.

Gli studenti partecipanti al programma dovranno pagare le tasse universitarie solo presso l'università di provenienza, anche durante la frequenza dei corsi presso l'Università partner.
In base all'accordo i primi studenti italiani (in numero di cinque) saranno inviati a Tolosa a partire dall'anno accademico 2015/2016. Gli studenti francesi (cinque) invece potranno essere inviati a Milano a partire dall’anno accademico 2014/2015.

13 gennaio 2014
Torna ad inizio pagina