Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Presentazione CdP in Diritti umani e protezione internazionale - a.a. 2021/22

 

 

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN
"DIRITTI UMANI E PROTEZIONE INTERNAZIONALE"
A.A. 2021-2022



Contenuti e modalità didattiche:


Il corso di perfezionamento in "diritti umani e protezione internazionale" si propone di fornire conoscenze teoriche e pratiche nella materia dei diritti fondamentali dello straniero e della protezione internazionale, mediante un approfondimento, a carattere avanzato, di temi, anche interdisciplinari e strettamente connessi all'attività pratica. In aggiunta agli insegnamenti teorici, saranno infatti esaminati casi pratici e svolte simulazioni di procedimenti con i partecipanti per l’individuazione di problematiche e per l’elaborazione di ipotesi di soluzione.

Il corso si svolgerà a distanza in modalità sincrona il venerdì dalle 14.30 alle 18.30.


Struttura:


Il corso è articolato in tre moduli tematici (diritti fondamentali dello straniero, protezione internazionale, profili antropologici e storici) i cui contenuti sono delineati come di seguito:


Modulo sui diritti fondamentali dello straniero (12 ore)

Il modulo prevede alcune lezioni di inquadramento sul sistema multilivello di tutela dei diritti fondamentali cui si affiancano lezioni più specifiche sui meccanismi di tutela dello straniero, sulle discriminazioni di genere e sull’accesso ai diritti sociali. Sono previste lezioni di approfondimento su temi particolari (libertà personale dello straniero, tutela del minore straniero non accompagnato).


Modulo sulla protezione internazionale (42 ore)

Il modulo prevede una prima introduzione relativa all’asilo nel diritto costituzionale, internazionale ed europeo, allo statuto dello straniero, all’evoluzione del sistema europeo comune di asilo e ai diritti fondamentali dello straniero nell’ordinamento dell’Unione europea. Seguono lezioni di approfondimento inerenti a: i profili sostanziali della protezione internazionale (presupposti di inclusione ed esclusione dello status di rifugiato e della protezione sussidiaria, anche in relazione alla dimensione di genere e alla tratta di esseri umani, revoca e cessazione della protezione internazionale, contenuto della protezione internazionale e delle forme nazionali) e i profili processuali (procedure di esame della domanda di protezione internazionale, valutazione di credibilità, regolamento Dublino, mezzi di tutela).


Modulo sui profili antropologici e storici (12 ore)

Il modulo prevede l’approfondimento delle specificità inerenti ai seguenti Paesi: Somalia; Nigeria e Africa Occidentale; Centro e Sud America; Pakistan, Afghanistan e Bangladesh, con individuazione (anche attraverso esercitazioni pratiche) dei profili rilevanti ai fini della ricerca sulle informazioni sui paesi di origine (Country of Origin Information).

Corpo docente e obiettivi:


Il corpo docente ha provenienza mista e comprende magistrati, avvocati, funzionari UNHCR e docenti universitari con l'obiettivo di formare professionisti in grado di affrontare questioni, anche complesse, e fornire un quadro teorico-operativo approfondito. In particolare, la materia della protezione internazionale sarà affrontata con un taglio interdisciplinare, prevedendosi un modulo antropologico, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti nozioni di base sulle problematiche dei paesi di origine delle principali nazionalità richiedenti la protezione internazionale in Italia.

Durata:


Il corso si svolgerà dal 22 ottobre 2021 al 5 marzo 2022 con la seguente articolazione:

Inaugurazione e lezione introduttiva: lo straniero tra tutela dei diritti e sovranità statale (22 ottobre 2021)

1° modulo "Diritti fondamentali dello straniero" (periodo: 29 ottobre 2021 – 5 novembre 2021)

2° modulo "Protezione internazionale" (periodo: 11 novembre 20 – 11 febbraio 2022)

3° modulo "COI – profili antropologici e storici" (periodo 18 febbraio 2022 - 5 marzo 2022)

Requisiti di ammissione:


Avvocati e praticanti. Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

Maggiori informazioni:

Per ulteriori informazioni si invita a consultare il sito del corso: https://www.unimi.it/it/corsi/corsi-post-laurea/master-e-perfezionamento/catalogo-corsi-di-perfezionamento/aa-2021/2022-diritti-umani-e-protezione-internazionale-fz9

o a contattare

- Quanto ai requisiti di ammissione: lo Sportello Dottorati e Master delle Segreterie Studenti (riferimenti indicati sul bando)

- Quanto ai contenuti e alle modalità di svolgimento del corso di perfezionamento: la segreteria organizzativa perfezionamento.protint@unimi.it 

 

07 settembre 2021
Torna ad inizio pagina