Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Latronico Natalia  

foto latronico

Natalia Latronico

Dottoranda di ricerca - XXXII ciclo

E-mail: natalia.latronico@unimi.it

Titolo Ricerca: Il diritto a essere sentiti nei procedimenti antitrust dinanzi alla Commissione europea / The right to be heard in competition law proceedings before the European Commission

Tutor: Prof. Francesco ROSSI DAL POZZO

Breve biografia e aree di ricerca: Natalia Latronico (1988) si è laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano nel dicembre 2012, ottenendo il premio “Laureato meritevole” dall’Associazione dei laureati in Giurisprudenza della Statale (Algiusmi).
Nel 2014, Natalia ha conseguito un master (LL.M.) in diritto dell’Unione europea presso il Collegio d’Europa a Bruges, approfondendo in particolare lo studio del diritto della concorrenza e del sistema di protezione dei diritti fondamentali nell’UE, e ottenendo un premio per la media dei voti dal Dipartimento Italiano per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Dopo la laurea, Natalia ha svolto due periodi di stage presso la Corte di giustizia dell’Unione europea a Lussemburgo, prima presso il gabinetto dell’Avvocato generale italiano e poi presso il Cancelliere della Corte. Inoltre, ha svolto la pratica forense in diritto della concorrenza italiano ed europeo presso un importante studio legale internazionale a Milano, conseguendo l’abilitazione alla professione forense presso la Corte d’appello di Milano nell’ottobre 2016.
Dal settembre 2015, Natalia è dottoranda di ricerca in diritto dell’Unione europea presso l'Università degli Studi di Milano, con un progetto di ricerca (portato avanti sotto la supervisione del Prof. Francesco Rossi Dal Pozzo) relativo alla tutela dei diritti procedurali delle imprese nei procedimenti antitrust dinanzi alla Commissione europea e al ruolo del Consigliere-Auditore nel medesimo contesto. I primi risultati delle sue ricerche sono stati esposti, nell’aprile del 2015, agli Ateliers Doctoraux de l’École Européenne de Droit dell’Université Touluse 1 Capitole.
Presso l’Università degli Studi di Milano, Natalia collabora attivamente con le cattedra di Diritto dell’Unione europea; ha inoltre tenuto lezioni nell’ambito dei corsi di diritto della concorrenza dell’Unione europea (prof. Bruno Nascimbene) e diritto dell’Unione europea (dott.ssa Cecilia Sanna).

Aree di specializzazione: concorrenza, procedimento dinanzi alla Commissione europea, Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, diritto a essere sentiti, Consigliere-Auditore

Aree di riferimento: diritto dell’Unione europea, diritto della concorrenza


Torna ad inizio pagina