Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Convenzioni nazionali  

  • Convenzione per il supporto scientifico alle attività connesse alla conferenza metropolitana stipulata tra l’Università e il Comune di Milano stipulata in data 24 dicembre 2012, decorre fino al 30 novembre 2013. La Convenzione si occuperà di analisi ed approfondimenti della regolazione dei rapporti tra Città Metropolitana e Comuni in tema di attribuzioni ed esercizio delle rispettive attribuzioni nei settori dell’ambiente, territorio, edilizia ed urbanistica, ed esame delle problematiche di natura giuridico-normativa inerenti i settori considerati rispetto alle disposizioni di carattere locale, nazionale e comunitario.
  • Adesione dell’Università al Centro interuniversitario “Culture di genere” per una durata iniziale di 6 anni a partire dall’ottobre(novembre) 2012. Il Centro si propone di dare impulso in modo permanente a studi, ricerche e azioni positive attinente al tema delle culture di genere e contribuire alla crescita e alla diffusione del rispetto per la dignità e le competenze delle donne.
  • Convenzione tra ÉUPOLIS LOMBARDIA Istituto Superiore per la ricerca, la statistica e la formazione stipulata in data 13 marzo 2012 per la realizzazione di un progetto di indagine volto ad approfondire le attività di sostegno allo studio universitario da parte delle università lombarde a prescindere dall’intervento regionale.
  • Adesione al CRISP Centro di Ricerca Interuniversitario sui Servizi di Pubblica Utilità. Le competenze del CRISP sono frutto del contributo sinergico di diverse discipline – sistemi informativi, economia e management, statistica, scienze sociali e scienze giuridiche – e sono finalizzate a sviluppare e a migliorare la produttività e l’innovazione nell’ambito dei servizi. Il CRISP svolge attività di ricerca, pubblicazione di paper, articoli e libri, organizzazione di eventi, workshop e corsi di formazione di vario genere. Partecipa attivamente a convegni e network internazionali.
  • Convenzione di ricerca/consulenza fra il Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale dell’Università degli Studi di Milano e il Dipartimento di Diritto dell’economia dell’Università degli Studi di Firenze per l’esecuzione di una consulenza scientifica nell’ambito del progetto dal titolo “Lo spazio dei diritti. Studio interdisciplinare per la valutazione degli spazi nelle strutture ospedaliere”.
Torna ad inizio pagina